Home » News » 4 tagli per portare i capelli corti, cortissimi!

4 tagli per portare i capelli corti, cortissimi!

I ricci delicati

Uno dei maggiori proclami per chi ha il viso tondo è come portare i capelli corti. Un sistema davvero ottimo per minimizzare la forma del viso è creare dei ricci. Anche con i capelli più corti è possibile ottenere un bel ricciolo romantico.: si può usare la piastra sottile oppure un arricciacapelli. Più l’arriccia capelli è sottile, più i capelli si arricciano. Se si usa un ferro largo, i capelli più corti non si arricciano bene. Dopo aver fatto i ricci, magari cambiando direzione di tanto in tanto per dare più movimento alla chioma, si fissa il tutto con un po’ di lacca leggera.

Il paggio

Un taglio moto classico per chi ha il viso tondo e vuole portare i capelli corti è il paggio. In questo caso, per minimizzare la forma tonda del viso si può fare una differenza netta tra i capelli sul retro e quelli davanti: dietro i capelli sono corti e tagliati nettamente senza nessun transizione. I capelli sul davanti sono un po’ più lunghi e si può realizzare un ciuffo laterale che aiuta moltissimo chi ha il viso tondo.

Il bob sfilato

Un taglio un po’ simile al paggio è il classico bob in cui la parte anteriore dei capelli è più lunga rispetto a l retro in modo da incorniciare meglio il viso. Questo taglio è perfetto per ogni forma di viso poiché è davvero molto versatile e sta bene a tutte. C’è una transizione che porta i capelli più lunghi sul davanti a esser più corti sul retro. Tra i tagli corti per viso tondo questo è quello che più consigliato a chi li taglia per a prima volta perché aiuta ad abituarsi senza aver subito i capelli cortissimi.

Lo spettinato

Uno dei tagli corti per viso tondo che rende meglio è lo spettinato, ideale per chi è alla ricerca di un taglio pratico che non ha bisogno di molto styling. I capelli cortissimi sono asciugati con un getto di aria calda senza alcun tipo di strumento e poi fissati con un po’ di cera in maniera casuale.